Benvenuto bastardo
   
  Fullmetal Alchemist News e notizie
  Fullmetal alchemist
 

L'ALCHIMIA EUROPEA: CREPUSCOLO DEL MEDIOEVO E FUCINA DEL RINASCIMENTO

L' alchimia metallica (via secca) e quella degli Elixir o Quintessenze (via umida), fu riscoperta nell’occidente europeo nel tardo medioevo in gran parte grazie alle traduzioni della Alchimia dell’era della Magna Grecia e dalle tradizioni scientifiche arabe introdotte in Sicilia e in Spagna.
Per motivi religiosi dovuti alla difficolta' di integrazione con le concezioni sviluppate nell' Islam, gli studi alchemici furono proibiti dalla chiesa cristiana e gli alchimisti perseguitati e condannati dalla sacra inquisizione.
Solo nel periodo del tardo medioevo in europa, in alcuni casi rimasti famosi, gli studi alchemici furono approfonditi da personaggi potenti, sia tra la nobiltà che nella sfera ecclesiastica, tra essi ricordiamo: Alberto Magno (1193-1280), Ruggero Bacone (1214-1294) e Tommaso D'Aquino (1226-1274).

Cecco d’Ascoli autore del libro alchemico "L’Acerba", non essendo un potente, fu messo al rogo a Firenze il 17 Luglio del 1327.
Raimondo Lullo ( Ramon Llull di Palma de Majorca 1232-1315) discendente di un antico casato aristocratico e pertanto vicino alle leve del potere, fu uno tra i piu’ famosi alchimisti europei; egli tento' una interessante giustificazione della Alchimia in relazione al concetto di "libero arbitrio" dell' uomo, cosi’ da farla accettare nell’ ambito della teologia della chiesa cristiana.
Nel "Liber de segretis naturae seu de quinta essentia" il ragionamento di Lullo in favore dell' Alchimia fu all' incirca il seguente: "Dio non puo' fare quello che vuole, ... perche' Egli puo' esercitare solo il bene" L' uomo invece puo’ incorrere nel male perche’ ha a disposizione solo il calore del fuoco, per portare a purezza le cose terrene, ma con l' aiuto dei principi essenziali e con la fede potra’ in futuro concepire e realizzare delle "trasmutazioni" naturali come gia’ e’ in grado di compire utili trasformazioni artificiali degli elementi naturali.
La Alchimia perciò, che e' la vera arte nel promuovere il sapere, non puo' essere condannata dalla Chiesa, in quanto la scelta tra il bene ed il male appartiene al libero arbitrio dell' uomo; quest’ ultimo e’ frutto della sua ignoranza, ma l’ ignoranza umana stessa e’ stata voluta dalla giustizia di Dio e quindi e’ un bene dal punto di vista del Dio Padre Onnipotente.
L'uomo quindi puo' sbagliare provando e riprovando nella ricerca della Purezza, mentre Dio non puo’ aver fatto assolutamente alcun errore ne’ alcuna ingiustizia."
Sulla base di tale ragionamento e convinzione Raimoldo Lullo e' rimasto famoso sia per la revisione di molti errori che egli attribui' ad errate convinzioni alchimiche di alcuni suoi contemporanei e predecessori, sia per la sua tenacia nel difendere e divulgare gli studi alchemici. In seguito , pur lentamente gli studi alchemici sulla "trasmutazione" degli elementi, ottennero anche per il lavoro di difesa e di chiarezza impostato per primo da Raimondo Lullo, una profonda trasformazione concettuale che permise di realizzare in occidente lo sviluppo dell'alchimia in scienza chimica.

 Stampa questa pagina

L'ALCHIMIA IN FMA

L'alchimia gioca un ruolo fondamentale in Full Metal Alchemist.
E' una scienza che permette, tramite un accurato studio, di modificare la materia; si basa sul principio dell'equo scambio: non è possibile ottenere qualcosa senza sacrificare qualcos'altro di egual valore. In questo modo è possibile riparare una radio in pezzi, ma non trasformarla in un altro oggetto di massa maggiore.
L'alchimia è controllata da due leggi fondamentali: non è possobile trasmutare gli oggetti in oro e non si possono trasmutare esseri umani in quanto il prezzo da pagare sarebbe troppo alto.

Perchè si possa effettuare una trasmutazione è necessario l'utilizzo di un cerchio alchemico, in grado di incanalare l'energia nell'oggetto sul quale si desidera effettuare la trasformazione; questi particolari cerchi possono essere disegnati su oggetti, come su guanti o bracciale, per evitare di essere disegnati ogni volta. Edward crea un cerchio alchemico unendo fra loro le mani, canalizzando in questo modo l'energia e guadagnando un notevole vantaggio di velocità e comodità rispetto agli altri alchimisti.
L'alchimia si suddivide in tre fasi: distruzione, trasformazione e ricostruzione.
Nella prima fase si distrugge l'oggetto, nella seconda lo si trasforma come si desidera e nella terza lo si ricostruisce.

Gli State Alchemist sono un reparto speciale dell'esercito costituito da soli alchimisti dalle doti più disparate. Edward diventerà uno State Alchemist.

ATTENZIONE: La seguente parte contiene molti spoiler riguardanti la serie di FMA, se non volete avere eccessive anticipazioni non leggete.

Le luci alchemiche

Le alchimie producono luci diverse a seconda del tipo di trasmutazione che viene utilizzata. Le trasmutazioni normali, ovvero quelle classiche che avvengono tramite normale circolo alchemico, producono una luce gialla.
La seconda luce prodotto è viola, questa luce viene sprigionata quando qualcuno fa una trasmutazione utilizzando un circolo alchemico disegnato o tatuato su qualche parte del corpo o dei vestiti. L'ultima luce è quella blu, che viene prodotta solo da chi ha visto "La verità" attraverso "Il cancello".
E' possibile vederlo quando si tenta una trasmutazione umana e si riesce a sopravvivere ad essa. Una volta visto "Il cancello" si è in grado di eseguire trasmutazioni semplicemente battendo le mani, creando in questo modo un circolo alchemico con i due palmi uniti.
L'ultima luce prodotta è di colore rosso, sprigionata quando si fa una trasmutazione utilizzando una pietra filosofale, completa o incompleta.

OUROBOROS

Oroborus

Introduzione

In Full Metal Alchemist, il simbolo dell'Ouroboros (conosciuto anche come Ourorboros, Oroborus, Uroboros o Uroborus) è stato scelto per rappresentare gli Homuncoli. Non è stato un caso: esso ha alle spalle secoli di storia, lo si ritrova presso i greci così come presso i nazisti, in molte civiltà e situazioni diverse.

Tecnicamente è stato sempre rappresentato come un serpentedrago che si morde la coda (da quì il suo nome, che in greco - ουροβóρος - significa appunto "colui che si divora la coda") e nelle ere ha assunto diversi significati, principalmente accostati alle idee di "ciclicità" e "unità".

In alcune rappresentazioni, il serpente appare come metà nero e metà bianco, per richiamare il simbolo dello Ying Yang e rafforzarne il signficato: la doppia natura di ogni cosa, il fatto che le due parti siano opposte ma non in conflitto.

Filosoficamente parlando, invece, l'ouroboros rappresenta una tautologia, ossia un sistema le cui conclusioni sono già implicite nelle premesse. Sono esempi di tautologie i dogmi delle religioni (non si possono confutare) e la domanda "Chi sono io?" (poiché il soggetto dell'indagine - chi la svolge - e l'oggetto - cosa si sta cercando - sono la stessa entità),

Questa rappresentazione, infine, si pensa sia stata ispirata alla via lattea, che negli antichi testi è descritta come un serpente di luce che avvolge il mondo.

Storia

• Le prime tracce dell'ouroboros risalgono alla civiltà egizia del 1600 a.C. Successivamente lo ritroviamo tra i Fenici, quindi presso i Greci, dove ha assunto tale nome.

Nella mitologia nordica, quest'immagine prende il nome di Jormungandr, il secondo dei tre figli del dio Loki e della gigantessa Angrboda. Egli è il cosiddetto "serpente del mondo" o "serpente di Midgard", una creatura gettata alla nascita nel grande oceano che circonda Midgard (il nome della "Terra" secondo questa mitologia), e cresciuta talmente tanto da essere riuscita ad avvolgere il mondo e a mordersi la sua stessa coda.

 

 

 

(Thor combatte contro Jormungandr)

• Presso gli indù, lo si trova sotto forma di drago che sorregge i quattro elefanti che trasportano il mondo sul loro dorso.

Si trovano illustrazioni del drago che si morde la coda anche in Giappone (dove il drago e il serpente appartengono alla stessa "famiglia"), in sud america e in particolare presso gli Atzechi, dove assume il nome di Quetzacoatl, il serpente piumato (qualcuno ha detto Final Fantasy?). A loro volta, gli Atzechi avevano mutuato questa raffigurazione dal pantheon della civiltà tolteca.

 

 

 


(Una raffigurazione di Quetzacoatl)

• Presso gli gnostici, Ouroboros è diventato il simbolo esoterico per eccellenza. È l'unità, l'immagine dell'eternità. dell'evoluzione, dell'anima del mondo.
È anche il simbolo dell'iniziato in società segrete. Si può vedere un riferimento al ciclo delle reincarnazioni.

• L'Ouroboros è anche rappresentato nel simbolo della società teosofica. Il testo in inglese può essere tradotto come: "non c'è nessuna religione più alta (superiore) della verità"

• E' interessante notare, come anche il reggimento del carnaro (dell'Italia fascista) avesse sulla sua bandiera un ouroboros.

L'Oroboros Alchemico

Nell'alchimia, l'ouroboros è un simbolo di purificazione e di rinascita, o meglio, di immortalità. E' l'icona della materia che, rigenerandosi, si trasforma. Lo psicologo svizzero Carl Jung, ha descritto questo simbolo come il Mandala dell'alchimia (ossia il principio rappresentativo fondamentale).

• In uno dei suoi libri, un membro della Rosacroce (un ordine segreto del '400) effettua un parallelo tra la mitologia greca e l'Ouroboros.
Il mito greco, infatti, ci racconta che Crono (il titano padre di tutti gli dei, e quindi anche di Zeus) divorava i suoi figli per paura che usurpassero il suo trono, mano a mano che Rea (sua moglie e sorella) li partoriva.

Fu Rea stessa a spezzare questo ciclo: alla nascita di Zeus, ella recapitò al marito una pietra (Abadir o Baetylus) avvolta in fasce, salvando quindi il piccolo, che una volta cresciuto tornò e sconfisse il padre.

Quest'atto farebbe di Crono una specie di ouroboros, addentrato in un processo di morte/rinascita, e l'autore del parallelismo si chiede allora se la pietra non sia stata il prototipo del santo Graal (che fu descritto solo successivamente come un calice) o addirittura della pietra filosofale, che detiene il potere di aprire e richiudere l'Ouroboros, di andare contro le leggi stesse dell'alchimia.

***

Possiamo capire, quindi, quanto la scelta di rappresentare gli Homuncoli con questo simbolo, sia ampiamente giustificata.

HOMUNCULUS

Homunculus nella tradizione alchemica: il mito degli Homunculus, ossia della creazione di un essere umano tramite formule magiche, è strettamente legato all'alchimia. Sono presenti nella mitologia diversi metodi per crearne uno: la radice di mandracola, che all'estrazione dovrebbe avere una forma umanoide, se nutrita di sangue e latte diventerebbe un essere umano in miniatura dotato di grande intelletto, destinato a servire il mago o l'alchimista che l'ha creato.

Secondo la tradizione un altro metodo per creare un Homunculus ci è stato lasciato da Philipp Theophrast Bombast von Hohenheim (il nome ricorda qualcuno?), medico svizzero (1493-1514) detto in seguito Paracelso. Secondo lui il seme di un uomo, imputridito per 40 giorni al calore del ventre equino, creava un bambino in miniatura privo di corpo materiale (in pratica era trasparente), che doveva essere nutrito di sangue per 40 settimane. Questo Homunculus così creato poteva poi essere istruito e allevato come un normale bambino.

In ogni caso gli Homunculus sono considerati esseri artificiali con mansioni di custode o di lavoratore a costo zero.

Homunculus in Full Metal Alchemist (Anime): In Full Metal Alchemist gli Homunculus sono in risultato delle trasmutazioni umane fallite. Nascono inizialmente come mostri, privi di fattezze umane, che acquisiscono in seguito tramite la Pietra Rossa (tranne Wrath che è un caso a parte). Sono esseri umani perfetti, ma privi di anima, e non sono la persona che si è provato a riportare in vita. Dotati di una propria coscienza, hanno un'identità molto labile, spaccata a metà tra quella che è la loro attuale esistenza e quella passata. A seconda dell'abilità dell'alchimista che li ha riportati in vita, mantengono qualche ricordo della persona su cui è stata effettuata la trasmutazione.

Gli Homunculus, oltre a non poter essere uccisi come un normale essere umano, sono dotati di poteri anomali (Envy cambia forma; Lust trasforma le unghie in lame; Gluttony mangia tutto; Sloth ha le caratteristiche dell'acqua; Greed può rendere la sua pelle una corazza; Pride ha riflessi e vista superiori; Wrath...beh...si fonde con gli oggetti). Per poterli uccidere è necessario un qualche pezzo del corpo originario: sembrerebbe infatti che le cellule originarie 'blocchino' quelle delle copie (o una reazione inconscia al trovarsi di fronte alla consapevolezza di essere un esperimento mal riuscito impedisce agli Homunculus di muoversi nelle vicinanze del corpo originario) e far trovare l'Homunculus all'interno di uno speciale cerchio alchemico. In quel caso le pietre rosse vengono espulse e i poteri rigenerativi diminuiscono a tal punto che è possibile uccidere o sigillare l'Homunculus in questione.

In FMA gli Homunculus sono sempre mostrati in un gruppo di 7: Lust si presenta a Greed come 'La Lust attuale'. Questo fa pensare che Dante, che da sempre raccoglie gli Homunculus intorno a se con la vana promessa di farli diventare umani, li elimini non appena non gli siano più utili, aspettando che una persona disperata ne crei un altro. Il fatto che siano sette e che abbiano i nomi dei peccati capitali è, secondo una mia ipotesi, un modo di Dante per accrescere il terrore delle persone nel mito della Pietra Filosofale.

Un modo semplice e sicuro per riconoscere un Homunculus è la presenza del simbolo di Oroborus in una qualche parte del corpo.

Homunculus in Full Metal Alchemist (Manga): Nel manga di FMA gli homunculus sono creati secondo un procedimento diverso da quello dell'anime. Mentre nell'anime nascono in seguito ad una trasmutazione umana fallita, nel manga si tratta di esseri umani nei quali è stata impiantata una Pietra Filosofale all'interno del corpo. E' proprio questa pietra che da agli homunculus la capacità apparentemente infinita di rigenerare il proprio corpo ogni qual volta rimangano feriti, anche nel caso in cui sia rimasto di loro solo una cellula.
Oltre ad essere creati grazie all'iniezione della pietra filosofale, possono nascere anche attraverso altri procedimenti, seppure al momento non conosciuti. Envy è infatti, nella sua vera forma, un agglomerato di anime, mentre Gluttony è il risultato di un esperimento fallito della creazione del "Cancello".

In ogni caso non sono propriamente immortali, una volta finito l'effetto rigenerativo della Pietra Filosofale una qualsiasi ferita mortale per un uomo lo diventa anche per loro. Non tutti gli esseri umani riescono a sopportare l'inserimento della Pietra Filosofale nel proprio corpo, la maggior parte finisce per morire proprio a causa di questo. I pochi che riescono a sopravvivere, dotati di una particolare forza di volontà, finiscono per perdere completamente la loro personalità, che viene sostituita da quella dell'homunculus che sono diventati.

Simbolo di Oroborus: il simbolo di Oroborus altro non è che un serprente, o drago, che si morde la coda. Ha un significato complesso, si collega alla Natura ciclica dell’Universo, al principio “tutto si crea, nulla si distrugge” a cui si riconduce l’Infinito. Il serpente si mangia dalla coda per sostenere la sua stessa vita nell’eterno ciclo di rinnovamento e forma un cerchio senza principio né fine. L’Oroboros circonda simultaneamente ogni istante – passato presente futuro – nel tempo, nello spazio ed oltre.

bYE ME CHE BELLISSIMO LAVORO , TUTTO CON LE MIE FATICHE.

ISHIBAL

Gli Ishibeliani sono un popolo dell'Est, caratterizzato dalla pelle particolarmente scura e dagli occhi rossi. Hanno sempre vissuto fra loro, non avendo mai particolari contatti con le altre popolazioni e venerando il loro dio, Ishibala, da cui deriva appunto il nome del loro popolo.
Gli Ishibeliani ripudiano l'alchimia, secondo la loro religione una scienza del demonio, capace di tramutare gli oggetti offerti dal loro dio in qualcosa di diverso, in qualche modo malefico. Questo ha causato sempre gravi divergenze con il resto della popolazione, fino a scatenare una vera e propria guerra, scoppiata quasi per caso. Un militare, secondo i rapporti dell'esercito Juliet Douglas, attuale segretaria del Furher, finì per uccidere per sbaglio un bambino Ishibeliano, e questo causò una vera e propria rivolta popolare da parte degli Ishibeliani nei confronti dell'esercito, già visto di cattivo occhio.

In verità l'uccisione del bambino Ishibeliano non è altro che una menzogna. La guerra di Ishibal è stata creata da una divisione speciale dell'esercito, per scopi non definiti.

Paradossalmente, la popolazione che maggiormente si è avvicinata alla creazione della Pietra Filosofale è proprio quella degli Ishibeliani. E' stato lo stesso fratello di Scar, impazzito per la perdita prematura della donna di cui era innamorato, a usare il suo corpo come catalizzatore per la creazione della Pietra Filosofale.

Full Metal Fantasy

Quante volte abbiamo pensato “Come sarebbe bello se qualcuno girasse un film di Full Metal Alchemist” o ancora “Come sarebbe divertente girare noi stessi qualche spezzone?”
In America un gruppo di fan non si è limitato a pensarlo, ma ha deciso di passare all’azione.

Fin qui niente di strano: in fondo non è niente di diverso da quello che fanno i cosplayers da sempre, o dai ragazzi che recitano filmati che poi vengono messi on line.

Ma i fans che hanno messo in scena Full Metal Fantasy sono un po’ fuori della norma: si tratta infatti dei doppiatori americani dell’anime, che hanno deciso di dare vita a qualcosa di assai particolare.

L’idea è stata di Vic Mignogna, doppiatore di Ed, che ha diretto il film e l’ha prodotto con propri soldi.

Nel film Mignogna (il cui personaggio viene semplicemente chiamato "Il Fan") riceve una riproduzione dell'orologio d'argento degli Alchimisti di Stato.
Il giorno dopo si sveglia e scopre che il mondo è diventato quello di Full Metal Alchemist, con lui stesso trasformato in Edward mentre gli altri appiono un po' per tutta la città.

Ogni doppiatore ha interpretato il proprio personaggio, tranne due: Aaron Dismuke (Alphonse Elric) e Christopher Sabat (Alex Louis Armstrong) che non potevano recitare i loro ruoli a causa della grande differenza fisica.
Hanno entrambi dato la voce ai loro personaggi, ma per l’armatura di Al è stata usata una replica in scala 1:1 fornita dalla Bandai, mentre Armstrong è stato interpretato da Dave Henkin, un cosplayer texano.
Il personaggio di Gluttony è stato invece interpretato da J. Kevin Tumlinson, che si è rasato la testa per il ruolo come favore all'amico Vic.
Nel film manca purtroppo Roy Mustang, poiché Travis Willingham era fuori città durante le riprese. Se n’è dispiaciuto molto visto che durante la visione ha detto più di una volta che avrebbe voluto esserci stato.

Il film è stato presentato all'Anime Central 2005 e può essere visto solo alle convention del Nord America. E' stato spedito in Giappone nella speranza che possa essere incluso in uno dei futuri dvd (possibilmente quello degli OAV) ma non c'è stata ancora risposta.

Il film è stato girato in Texas, e pare che Mignogna abbia girato con il costume di Edward alcuni “extra”, per esempio mentre guida un bus.

Nonostante nella locandina vi sia scritto DVD non è mai stato rilasciato nessun DVD del film, e questo è sfortunatamente impossibile da reperire ( certo, se qualcuno ci riesce saremo ben lieti di essere smentiti)

INFO

InfoTitolo: Full Metal Alchemist
Titolo Originale: Hagane no Renkujutsushi

Episodi: 51 (Lista episodi)
Durata Episodi: 24 minuti circa

Autore: Arakawa Hiromu
Disegni: Aramaki Shinji, Ishigaki Jun'ya, Itou Yoshiyuki
Direttore: Mizushima Seiji
Musiche: Mitsumana Masafumi, Oshima Michiru

Realizzazione: Studio Bones

 

Distribuzione USA: FUNmation
Edizione Italiana: MTV

• Siti Ufficiali

Italiano: MTV - FMA
Giapponese:
Sony Music - Hagaren
USA: Fullmetal Alchemist.com

STORIA

img_trama

Full Metal Alchemist è ambientato in un mondo in cui l'alchimia è diventata la scienza più avanzata, dove tramite di essa gli alchimisti sono diventati in grado di plasmare la materia a loro diletto, acquisendo un potere enorme.

In questo contesto, FMA narra la storia del viaggio dei fratelli Elric, due ragazzi in cerca di redenzione per un terribile peccato che grava loro sulle spalle, un peccato che li ha costretti a dar fuoco alla propria casa, prima di lasciarsela alle spalle insieme ad amicizie e ricordi.

Il loro obiettivo è la pietra filosofale, artefatto dai connotati mitologici che garantirebbe all'alchimista in suo possesso un potere illimitato, in grado, quindi, anche di porre rimedio agli sbagli più gravi. Ma non sono gli unici interessati alla pietra; nell'ombra, dietro gli eserciti e le nazioni si muovono strane creature chiamate Homunculus... 

Personaggi Anime

Qui di seguito potete trovare l'elenco di tutti i personaggi, divisi per categorie, presenti nell'anime. Essi differenziano da quelli del manga, perché la storia sviluppata nella serie animata prende una strada diversa da quella portata tutt'ora avanti dalla versione cartacea di FMA. Addirittura, vi sono personaggi che nel manga non compaiono affatto.

Famiglia Elric

Famiglia Rockbell

Homunculus

Personaggi dell'esercito

Ishibeliani

Alchimisti vari

Antagonisti vari

ELENCO PUNTATE

In questa pagina riportiamo la lista degli episodi, completi dei titoli originale e italiano. Inoltre, qualora esistano sostanziali differenze semantiche tra quest'ultimo e quello inglese, troverete entrambi.

Visualizza riassunto : Visualizza riassunto

Facciamo presente che i riassunti sono di proprietà di FMAPlanet, potete copiarli sul vostro sito solo e solamente citandandoci come fonte.

Episodio Titolo italiano U.S.A Titolo originale (romaji)
01 Visualizza riassunto "Colui che sfidò il sole" "Taiyō ni Idomu Mono"
02 Visualizza riassunto "Il corpo del peccatore" "Kinki no Karada"
03 Visualizza riassunto "Mamma..." "Okaa-san..."
04 Visualizza riassunto "Trasmutazione d'amore" "Ai no Rensei"
05 Visualizza riassunto "Automail a tutta forza!"
Dash! Auto-Mail
"Shissō! Ōtomeiru"
06  "L'esame di alchimista di stato" "Kokka Renkinjutsushi Shikaku Shiken"
07  "La notte del pianto della chimera" "Kimera ga Naku Yoru"
08  "La pietra filosofale" "Kenja no Ishi"
09  "L'orologio d'argento del cane dell'esercito" "Gun no Inu no Gindokei"
10  "L'inafferrabile ladra Psiren" "Kaitō Sairēn"
11  "La città dell'oro - prima parte"
Gravel Earth
"Sareki no Daichi, Zenpen"
12  "La città dell'oro - seconda parte"
Gravel Earth
"Sareki no Daichi, Kōhen"
13  "Fuoco contro Acciaio" "Honō VS Hagane"
14  "La mano destra della distruzione" "Hakai no Migite"
15 Visualizza riassunto "Il massacro di Ishbar" "Ishuvāru Gyakusatsu"
16 Visualizza riassunto "Le cose perdute" "Ushinawareta mono"
17 Visualizza riassunto "Una casa dove la famiglia ti aspetta" "Kazoku no Matsu Ie"
18 Visualizza riassunto "Gli scritti di Marcoh" "Marukō Nōto"
19 Visualizza riassunto "Gli abissi della verità"
The Genuine Truth Behind Truths
"Shinjitsu no Oku no Oku"
20 Visualizza riassunto "Le anime dei guardiani"
Flame The Guardian's Soul
"Shugosha no Tamashii"
21 Visualizza riassunto "Bagliore rosso" "Akai Kagayaki"
22 Visualizza riassunto "Uomini artificiali" "Tsukurareta Ningen"
23 Visualizza riassunto "Cuore d'acciaio" "Hagane no Kokoro"
24 Visualizza riassunto "Falsi ricordi" "Omoide no Teichaku"
25 Visualizza riassunto "Cerimonia d'addio" "Wakare no Gishiki"
26  "Le sue ragioni" "Kanojo no Riyū"
27 Visualizza riassunto "L'insegnante" "Sensei"
28 Visualizza riassunto "Tutto è Uno, Uno è Tutto" "Ichi wa Zen, Zen wa Ichi"
29 Visualizza riassunto "Un bambino innnocente" "Yogore Naki Kodomo"
30 Visualizza riassunto "Assalto al quartier generale del Sud" "Nanpō Shireibu Shūgeki"
31 Visualizza riassunto "Il peccato" "Tsumi"
32 Visualizza riassunto "Dante della selva oscura"
Dante of the Deep Forest
"Fukai Mori no Dante"
33 Visualizza riassunto "La cattura di Al" "Torawareta Aru"
34 Visualizza riassunto "La teoria di Greed"
Theory of Avarice
"Gōyoku no Riron"
35 Visualizza riassunto "Gli stolti si ritrovano" "Gusha no Saikai"
36 Visualizza riassunto "Il peccatore che è in me" "Wagauchi Naru Togabito"
37 Visualizza riassunto "Il Sottotenente all'attacco" "Honō no Renkinjutsushi Tatakau Shōi-san Dai-Jūsan Sōko no Kai"
38 Visualizza riassunto "Nella corrente del fiume" "Kawa no Nagare ni"
39 "La guerra civile dell'Est" "Tōhō Naisen"
40 "Cicatrici"
The Scar
"Kizuato"
41 "Santa Madre" "Seibo"
42 "Senza conoscere il suo nome" "Ka no Na o Shirazu"
43 "Il cane randagio è fuggito" "Norainu wa Nigedashita"
44 "Hohenheim della luce" "Hikari no Hōenhaimu"
45 "Ciò che fa marcire il cuore" "Kokoro o Rekkasaseru Mono"
46 "Trasmutazione umana" "Jintai Rensei"
47 "Il sigillo dell'Homunculus"
The Homunculus Sealed
"Homunkurusu Fūin"
48 "Addio" "Sayōnara"
49 "Oltre la porta" "Tobira no Mukō e"
50 "Morte" "Shi"
51 "Monaco di Baviera 1921" "Myunhen 1921


Sono miei e fatti da me

Episodio 01 - Colui che sfida il sole
Episodio 02 - Il corpo dei peccatori
Episodio 03 - Mamma...
Episodio 04 - La trasmutazione dell'amore
Episodio 05 - Che impeto! Automail
Episodio 15 - Il massacro di Ishibal
Episodio 16 - Cose perdute
Episodio 17 - La casa dove aspetta la famiglia
Episodio 18 - La nota di Marco
Episodio 19 - La genuina verità dietro la verità
Episodio 20 - L'anima del guardiano
Episodio 21 - Bagliore scarlato
Episodio 22 - Umani creati
Episodio 23 - Cuore d'acciaio
Episodio 24 - Ricordi impiantati
Episodio 25 - Cerimonia di addio
Episodio 27 - Insegnante
Episodio 28 - Uno per tutti, tutti per uno
Episodio 29 - Bambino Innocente
Episodio 30 - Assalto al quartier generale del Sud
Episodio 31 - Peccato
Episodio 32 - Dante della foresta profonda
Episodio 33 - La cattura di Al
Episodio 34 - La teoria di Greed
Episodio 35 - L'incontro dei caduti
Episodio 36 - Il peccatore dentro di me
Episodio 37 - Il tenente combattente
Episodio 38 - Con la corrente del fiume


Segnalibri

Il film è ambietato un paio di anni dopo la fine dell'anime. La storia è ambientata in Germania, a Monaco, nel 1923. Edward, che ora utilizza rudimentali automail per sostituire gli arti perduti, è ancora intrappolato nel mondo che si trova al di là del cancello, il mondo reale, cercando un modo per riuscire ad attraversare nuovamente il cancello. Ma in seguito a tutti i tentativi falliti, comincerà pian piano a perdere le speranze. Qui Edward incontra un ragazzo somigliante in tutto e per tutto a suo fratello, di nome Alphonse Heiderich, suo compagno di ricerche per il lancio del razzo. L’unica differenza sono i capelli leggermente più chiari e gli occhi azzurri. Vive assieme a Edward, ed è stato incaricato da un patrono, di cui non si conoscono né identità né intenzioni, di occuparsi della ricerca del razzo. Non sa se esista veramente il mondo che l’amico tenta di raggiungere ad ogni costo, ma tenterà di aiutarlo a tornare a casa. Durante un esibizione ad una fiera, nella quale i due assieme al loro gruppo devono mostrare il funzionamente di un razzo rudimentale, conosce una strana ragazza, Noah. Questa è dotata di poteri paranormali, solo toccando una persona è in grado infatti di vedere il suo passato o il suo futuro. Edward decide di ospitarla a casa sua, visto che si trova nei guai. Il giorno dopo per caso Edward incontra un misterioso uomo, Mabuse, alter ego di Pride, che lo informa di un enorme “serpente” che sta infestando un castello in rovina. Inizialmente, Ed non fa troppo caso alla notizia, ma una volta raggiunto il castello capisce che il drago non è altro che Envy. Nel frattempo, un’altra associazione sta tramando nell’ombra: la Thule Society, capeggiata da Karl Haushofer. Questa associazione è alla ricerca della chiave di Shambala, nel buddismo tibetano “Il regno perfetto”; “Chi conquisterà Shambala potrà dominare anche il mondo”, queste le parole del leader dell’associazione. La chiave per raggiungere Shambala è un drago. Infatti l'associazione si muoverà in fretta, riuscendo a catturare Envy.
Al, il “vero”, nel frattempo si è allenato costantemente per due anni, dopo aver recuperato il suo corpo. E’ diventato un famoso alchimista nel suo mondo, e veste esattamente come il fratello. E’ in grado di attuare alchimie semplicemente battendo le mani, grazie a due particolari cerchi alchemici disegnati sul palmo dei suoi guanti. Non ha memoria del suo passato, ma è grato al fratello per quello che ha fatto, ed è deciso più che mai a ritrovarlo. Roy dal suo canto ha deciso invece di rinnegare l'alchimia, a causa di quello che ha passato, diventando un semplice militare.

Molto bello, il film non deluderà i fan che lo aspettano con impazienza ormai da tempo. Trama ben curata, personaggi nuovi ben caratterizzati, personaggi vecchi maturati. Il finale può forse lasciare un pò perplessi, ma in ogni caso può essere considerato un lieto fine.

Quando uscirà?

Il DVD del film è uscito il 26 Gennaio in Giappone. Per l'Italia non è ancora prevista la sua uscita.

Approfondimenti

Shambala - Il Regno dell'oro
Ecco alcune curiosità tratte dal volume Hagaren DX

Lo sapevate?

Ed:
1) Edward tiene vestiti di ricambio, guanti, e l'olio di Al nel suo tronco.
2) La prima cosa che Ed fa ogni mattina è sistemare la sua "antenna".
3) Ed a volte si impiglia i capelli nelle dita dell'automail.
4) L'automail di Ed vale come una macchina nuova nel nostro mondo.
5) L'automail di Ed è a prova d'acqua.
6) Quando l'automail di Ed si è rotta durante il primo incontro con Scar, è stato Armstrong a sistemargli la treccia.
7) Il nome di Ed proviene da "Edward mani di forbici".

Al:
1) Al e l'armatura n.66 sono state forgiate dallo stesso fabbro.
2) Al non dorme la notte. Non ne ha bisogno. Invece, ascolta Ed che parla nel sonno.

Militari:
1) Roy chiama sempre Ed "FullMetal" Perchè a volte dimentica il suo nome.
2) Hawkeye porta sempre due armi con lei.
3) Più civili tentano l'esame di Alchimisti di Stato rispetto ai soldati.
4) Armstrong ha 3 sorelle maggiori ed una sorella minore.
5) Havoc fuma 2-3 pacchetti di sigarette al giorno (NdE: O_O)

Tecnologia:
1) Le macchine ad Amestris sono quasi tutte a vapore.
2) Le automail funzionano grazie all'elettricità prodotta dai muscoli.

Animali:
1) Den ha perso la sua gamba proteggendo Ed, Al e Winry da un incidente.
2) Amanti dei gatti: Al, Scar, 48(vecchio); Amanti dei cani: Roy, 48(giovane), Arakawa; Amato dai cani: Ed

Varie:
1) Pinako era l'assistente di Domique quando era giovane. L'ha colpito con una motocicletta.
2) Apparentemente, Envy non è sicuro del suo sesso. (NdE: l'ho sempre sospettato XD)

BLUEBIRD'S ILLUSION



When mom closed her eyes
And let go of my hand
From that point, I felt the bluebird in my life had flown away forever
Never to return...

But...
When I grasped Al's warm hand again
And saw his gentle smile once more
I suddenly felt I was within the blue skies
And saw a glimpse of the bluebird...

I have nothing more I can hope for...
I just wish...I just wish we can always be like this
Wishing all this will never disappear...
I only wish that bluebird...

...won't be just another unattainable illusion.

In order to gain something, one must give something of the same value.
This is alchemy's first law of equivalent exchange.

At that time, we believed that to be the world's one and only truth.

If one does not make a sacrifice, nothing can be accomplished....

Cos'è?

Bluebird's Illusion è un RPG per PC gioco creato da un gruppo di studenti cinesi che si fanno chiamare "Ocean-X". E' disponibile in un numero limitato di copie, e ora è possibile trovarlo solo in alcuni siti cinesi.

La storia

Cinque anni dopo la fallimentare trasmutazione della loro madre, Edward è finalmente riuscito a riportare Alphonse nel suo corpo originale. Per questo grande merito, gli è stata conferita la carica di colonnello dell'esercito, nonché segretario del Fuhrer.

I suoi oneri, però, non rispecchiano propriamente la sua carica: il suo compito principale è, infatti, tristemente quello di portare ogni mattina il the al Fuhrer e al generale Roy Mustang, sopportando le costanti battutine di quest'ultimo.
Tuttavia i fratelli Elric sembrano aver finalmente ritrovato pace e tranquillità nella loro vita.

Tutto cambia il giorno in cui Al perde conoscenza senza motivo apparente. Ed, preoccupato, chiede allora spiegazioni al Fuhrer, che avanza l'ipotesi che il nuovo nuovo corpo di Al stia rigettando la sua anima perché il prezzo pagato non era stato abbastanza alto.

Disperando di aiutare il fratello, Ed finisce ben presto con il collaborare con gli homunculus.

A seguito della sua scomparsa, Al e Roy si mettono immediatamente sulle sue tracce, ma Ed è intenzionato ad andare fino in fondo alla faccenda e pagare il vero prezzo per la vita del fratello, qualunque esso sia...

It's really time to go...
Whether it's love...or hate...
It can be used to pass time during this long life....
Until the end of the world....

In order to gain something, one must give something of the same value.
This is alchemy's first law of equivalent exchange.

At that time, we believed that to be the world's one and only truth

 
   
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=
Grazie di essere venuto, e non tornare mai più